avigliana - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo
Consigli di viaggio in Piemonte

Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo

Verso la fine di questa strana estate, abbiamo iniziato un nuovo progetto nel nostro amato Piemonte: visitare i borghi bandiera arancione del Touring Club Italiano!
Per iniziare a scoprirle abbiamo scelto come prima tappa Avigliana e i suoi laghi.

COSA VEDERE AD AVIGLIANA IN GIORNATA

Giunti ad Avigliana ti consigliamo di parcheggiare in Piazza del Popolo, una volta piazza di fiere e mercati, da dove partire a piedi per raggiungere il centro storico. Il giovedì c’è ancora il mercato, quindi non si può parcheggiare!
Il centro storico comincia da piazzetta Santa Maria, esempio forte di architettura medievale e sede del primo mercato cittadino. Continuando su via Porta Ferrata potrai vedere una torre, parte del vecchio sistema difensivo, e la casa di Porta Ferrata, monumento dell’arte medievale aviglianese, di cui oggi è conservata solo la facciata.

Piazza S. Maria 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo
Casa Porta Ferrata 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo
Torre cinta muraria 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo

Successivamente, imboccando via Norberto Rosa, scrittore e avvocato nato ad Avigliana, si incontra Casa Cantamerlo. Il suo nome lo si deve al simpatico uccellino affrescato sulla torre. Le sale dell’interno, il giardino e la corte la rendono una residenza medievale a tutti gli effetti.
Proseguendo si giunge al castello, costruito del 924 dal marchese di Torino del tempo e, nel 1691, distrutto dal maresciallo Catinat. Dell’antico sito rimangono alcuni muri e una vista panoramica super suggestiva!

Via Norberto Rosa conduce alla piazza principale di Avigliana: piazza Conte Rosso. La piazza è il cuore pulsante del borgo in quanto è sede del municipio sia ora sia in epoca medievale. I portici e gli edifici che circondano la piazza risalgono al XVIII secolo e al centro della piazza è situato il pozzo del paese.

Infine, percorrendo Via Umberto I si possono ancora vedere chiesa San Giovanni e la Torre dell’orologio, a base ottagonale che ricorda la vicina torre dell’orologio distrutta sempre da Catinat.

Chiesa S. Giovanni 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo
Piazza Conte Rosso 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo
Via Porta Ferrata 1024x1024 - Avigliana: tra gita ai laghi e medioevo

ESCURSIONE AL LAGO

Se ti rimangono un paio d’ore e sei una persona sportiva ti consigliamo il giro dei due laghi.
Avigliana si trova vicino a due laghi: il Lago Grande e il Lago Piccolo. Il primo è balneabile e possiede una passeggiata lungo tutto il bacino, mentre il lago piccolo non è balneabile ed è più “avventuroso”.

Partendo dal piazza Grande Torino puoi percorrere un itinerario a forma di otto, lungo entrambi i laghi, di circa 8 km. Il percorso attraversa boschi e prati, inoltre, se sarai fortunato potrai avvistare diverse specie di uccelli.
In alternativa, sali in sella alla tua bici e percorri l’itinerario dedicato.

Storia antica e natura si fondono in Avigliana, bandiera arancione del Touring Club dal 2018. Speriamo ti sia venuta voglia di visitare Avigliana e i laghi!

Ti piacciono i borghi bandiera arancione? Allora leggi il nostro articolo su Usseglio! Clicca qui!

Seguici su Instagram e Facebook e, se ti è piaciuto, condividi l’articolo!

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ciao sono Luca Di Giacomo laureato in lingue straniere. Ho lavorato alcuni anni presso un tour operator e presso Madame Tussauds ad Amsterdam. Col blog di Fuma c'anduma voglio trasmettere l'amore per i viaggi e per le tradizioni più stravaganti che scopro insieme a Marta. Nuovi gusti, nuove esperienze e nuovi luoghi sono il motore che mi spingono a viaggiare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Language